Malika Ayane "Niente" Liedtext

Übersetzung nach: EN PT ES

Cos’ho?
Ho dei tagli sul viso
Si, ma io cos’ho?
che se sanguino rido
mi sciolgo un pò
tanto non sento niente

Io cos’ho?
sembra aver già deciso
ma proprio non so
mescolarmi al sorriso
di chi più non ho
tanto non sento niente

Parlo con te
sempre
anche se tu sei
assente
quelli non dicono
niente
solo un silenzio
assordante
muoio con te
sempre
vivo di te tra la gente
quelli che parlano, parlano, parlano
ancora

E non resta più niente
proprio niente
del cielo che abbiamo perso
rubandoci i pezzi più neri
più neri del nero
e ora più niente
c’è una stella cadente
ma era l’ultima già
e schiantandosi precipita
sulla mia pelle
lasciando un pozzo infinito
dove tutto è finito
per sempre finito
nel fondo più fondo
della libertà

Che farò
se questi tagli sul viso
ancora io ce li ho
e di rosso vestita
negli occhi sarò
e ancora tu niente

Io non ho, non ho, non ho…
l’obbedienza
di chi è sparito
già da un po’
se dipingi un paradiso
io lo distruggerò
così tanto per niente

Parto da te
sempre
per tornare a essere
niente
finisco a te
sempre
analizzando la gente
non ha più senso quel niente
quel che rimane ancora niente
e quelli che parlano, parlano e ancora
e poi parlano

E non resta più niente
proprio niente
del senso che abbiamo perso
nei gesti di un altro
che non fa più testo
e intanto ci uccide
e non lascia resto

e non resta più niente
nient’altro che niente
e il tetto l’abbiamo perso
e ormai piove a dirotto
su mobili e teste
allagando speranze
che affogano lente
nuotando nel niente
nuotando nel niente
io nuoto nel niente
tu nuoti nel niente
della libertà

What do I have?
Have scars in my face
Yes, but what do I have?
That if I bleed laugh
Set myself free a little
All that I feel nothing

What do I have?
Seems that already decided
But I don't exactly know
Combine me with smile
Whose don't have anymore
All that I feel nothing

I speak with you
Always
Even if you are
Away
Those don't say
Anything
Just a silence
Deafening
I'm dying with you
Always
I live you among the people
Who talk and talk and talk
Still

And no left anymore
Just nothing
From the sky that we have lost
Stealing us the most black pieces
More black than the dark
And now not anymore
There is a star falling
But it was already last one
And crashing into fall
On my skin
Leaving a shaft endless
Where everything is done
Forever done
In deep the deepest
Of the liberty

What will I do?
If these scars in face
Still I have these
And the red dress
In the eyes will be
And still you nothing

I don't have, don't have, don't have
The obedience
Of who is disappeared
Already from a while
If you paint a paradise
I will destroy it
Like that for nothing

Leaving you
Forever
For turn myself to be
Nothing
I'm ending you
Forever
Analyzing the people
Doesn't mean a thing just nothing
Who talk and talk and still
And then they talk

And nothing is left anymore
Just nothing
Of the meaning that we have lost
In the gestures of an another
Who doesn't carry weight anymore
And while killing us
And leave nothing

And leave nothing more
Nothing other than nothing
And we have lost the roof
And now raining upright
On the furniture and the heads
Inundating the hopes
That drowning slowly
Floating in nothing
Floating in nothing
I swim in nothing
You swim in nothing
Of the liberty