Terroristic russia is bombing Ukraine now.
Please, go and ask your governments to stop them.
Ask to switch them off SWIFT, payments, exports, EVERYTHING!
Help Ukraine financially:
Bank of Ukraine

Baby K "Chiudo gli occhi e salto" lírica

Traducción al: EN FR

Chiudo gli occhi e salto fidandomi di un battito oh oh
anche se non guardo so che mi prenderai.

Quando mio padre venne a darmi la notizia
ormai nulla di speciale è difficile spiegare.
La paura non si annuncia mai prima di bussare
ma tutti quei traslochi da bambina fanno male.
E se ci penso non ho avuto mai paura
ma ciò che vuol dire casa va oltre quattro mura
e ad ogni trasloco salutavo una parte di me
gli oggetti, gli affetti, un cuore non si crea da se.
A scuola sempre quella nuova con l'accento strano
senza bussola invece il mondo aveva un piano e i ricordi
come amici e i parenti più lontano seduta al banco immaginando
mio fratello li al mio fianco.
Ora esito se chiedono chi sono, una vita frammentata in cento mila foto
chiudere e aprire porte, ricominciare troppe volte
solo un paracadute e mi sarei sentita forte.

Chiudo gli occhi e salto fidandomi di un battito oh oh
anche se non guardo so che mi prenderai in volo

Siamo sopra un filo, noi siamo funamboli
Un filo teso stretto nelle mani degli angeli
e camminiamo sopra a punti interrogativi pregando che da questa vita ne usciremo vivi. E il segreto è non guardare giù, ma è guardare in basso
contare il passo ma non pensarci affatto.
Trattengo il fiato e poi mi affiderò al tatto
trattengo il fiato ancora ad ogni tuo abbraccio.
Il tempo tiene il tempo, ballo sul ticchettio
il porblema è che ho dovuto dire troppe volte addio.
Paura di abbracciarti poi non sentirti mio
doverti salutare poi finire nell'oblio.

Ciao Ciao.
Come ho fatto ai giocattoli e poi le case
come fanno i lampioni al giorno sulle strade

non è colpa di mio padre se ho detto ciao a troppi amici
ricordami come son fatte le radici.

I close my eyes and jump, trusting a heartbeat, oh, oh,
Even if I don't look I know you'll catch me.

When my dad came to give me the news
By now nothing special is hard to explain.
Fear doesn't introduce itself before knocking,
But all that moving when still a child is harmful.
And if I think about it, I've never been afraid
But the meaning of home is beyond four walls,
And for every transfer I said goodbye to a part of me
The objects, the relationships, a heart doesn't create itself by itself.
At school I was always the new kid with the strange accent
Without a compass the world had a plan and memories
Like friends and parents I sat distant from the desk
Imagining
My brother by my side.
Now I hesitate when I'm asked who I am, a fragmented life in one hundred thousand photos
To close and to open doors, it restarts too many times,
Only a parachute and I would have felt strong.

I close my eyes and jump, trusting a heartbeat, oh, oh,
Even if I don't look I know you'll catch me.

We are on a thread, we are tightrope-walkers
A stretched thread held in the hands of angels
And we walk on top of question marks, begging to survive this life. The secret is not look further down, but to look down
To count the steps but to not think about it at all.
I hold my breath and then I'll entrust myself to touch
I still hold my breath whenever you hug me.
Time keeps the time, I dance along with the ticking
The problem is that I've had to say goodbye too many times.
Fear of hugging you and then not feeling you like my own
I should wave and then end up in the oblivion.

Bye, bye.
Just like I did with toys and then homes,
Like streetlights on roads do during the day
It's not my father's fault if I said goodbye to too many friends
Remind me how roots are made.