Salvatore Adamo "Donne dell'estate" lyrics

Donne dell'estate, siete un mare
E spesso sogno sulle vostre rive
Sono una conchiglia sulla sabbia
Ed ogni onda mi regala una carezza

Donne dell'estate, chi mai vi capirà?
A volte siete sole, a volte pioggia
A volte siete fiori, vi si coglie
Ma rimane l'infinito nella mano

Donne dell'estate,
non dite mai sì,
non dite mai no
Beato chi osa ma però

Donne dell'estate, siete un mare
E non so più da dove soffia il vento

A volte incendiate con un bacio, solo un bacio
A volte mi girate con uno sguardo

Donne dell'estate, siete un mare
Nuoto sì, ma vado alla de riva
Se stavolta mi potrò salvare
Sarà questa l'ultima crociera

Donne dell'estate, siete un mare
Un tuffo ancora e poi ci penserò